Bélézy si prende cura della Provenza

Rispetto e sensibilizzazione: valori fondamentali per Bélézy

Ai piedi del Mont Ventoux, la tenuta naturista Bélézy s’impegna già da molto tempo a favore dell’ambiente, come testimoniano i molteplici impianti ed iniziative di questo stabilimento. E dato che si protegge meglio ciò che si conosce bene, Bélézy moltiplica le occasioni di farvi scoprire la ricchezza della natura circostante ed insegnarvi a prendervene cura.

Numerose azioni, un coinvolgimento ricompensato

L’impegno di Bélézy è stato ricompensato con l’aggiudicazione del label Green Key. Questa garanzia di qualità plaude la gestione ambientale generale, la formazione dei dipendenti, la missione di sensibilizzazione di cui sono investite le équipe, la gestione ponderata dell’acqua, dei rifiuti e dell’energia, gli acquisti responsabili, che si tratti dei prodotti alimentari o per la pulizia, di mobilio, ecc. Per questo, Bélézy ha installato sul posto dei pannelli solari per la produzione di acqua calda e dà la preferenza all’elettricità verde. Da ormai 20 anni, il personale si sposta esclusivamente in bicicletta o a bordo di veicoli elettrici. Per la tranquillità di ciascuno, le auto sono vietate all’interno del campeggio e devono essere parcheggiate al suo esterno. Inoltre, Bélézy dispone di un grande orto biologico coltivato secondo i principi dell’agricoltura ragionata, di un frutteto con fichi, querce da tartufo, alberi di pistacchio, ecc. e di una piccola Fattoria degli animali. Infine, Bélézy gestisce gli animali nocivi in modo eco-responsabile: per lottare contro le processionarie sono state installate una cinquantina di casette per uccelli, al fine di regolare le zanzare ci sono dei ripari per pipistrelli, mentre si è proceduto all’introduzione di coccinelle per eliminare i pidocchi delle piante e di nematodi per trattare le tingidi del platano.

Sensibilizzare tutti i tipi di pubblico

Informare è bene, farlo in modo ludico è ancora più efficace! Per questo motivo, Bélézy propone vari laboratori rivolti a grandi e piccini: scoperta dell’orto, land art (scultura su legno), realizzazione di erbari o di oli aromatici, cura degli animali della fattoria, ecc. Tutto per riavvicinarsi alla natura, per poi volerla proteggere ancor di più!

Il tartufo, un tesoro regionale

Che ne dite di partire alla ricerca dei tartufi con un professionista? Per accontentare sempre di più i suoi villeggianti, Bélézy organizza delle passeggiate con un coltivatore seguite da corsi di cucina sotto la guida dello chef della tenuta. Organizziamo a cadenza regolare altri corsi e laboratori durante i quali potrete imparare a preparare i prodotti che hanno reso famosa la Provenza.

Un ristorante che mostra l’esempio

Lo chef e la sua équipe utilizzano con piacere le zucchine, i pomodori, le melanzane e gli aromi provenienti dall’orto di Bélézy: la promessa per voi di prodotti gustosi e sani, e un autentico gesto a favore dell’ambiente. Inoltre, le bucce partono verso la Fattoria degli animali oppure nel compost!

Sostegno ai produttori locali

Bélézy favorisce quanto più possibile i prodotti locali, sia nel suo ristorante, sia nel suo mini-market. Durante la stagione estiva, ogni domenica un mercato di produttori locali anima il campeggio con i suoi colori vivaci e i suoi sapori dai profumi invitanti. L’agricoltura biologica vi è ampiamente presente. In questa bella regione chiamata anche “la cesta di frutta della Francia”, potrete deliziarvi con le albicocche mature a puntino, le dolci ciliegie, i meloni rinfrescanti, le pesche succose… Inoltre, all’ombra dei platani di Bélézy, avrete l’occasione d’incontrare i viticultori della regione venuti appositamente per farvi degustare la loro produzione.

Il Mont Ventoux, una cornice idilliaca da scoprire e preservare

Bélézy accoglie i suoi ospiti in una cornice naturale unica: il parco regionale naturale del Mont Ventoux. Autentico simbolo della regione, il “Gigante della Provenza” culmina a 1908 metri di altitudine e si stende su una lunghezza di 25 chilometri. Questo sito naturale “Riserva di biosfera” dell’UNESCO accoglie una fauna e una flora di grande valore: aquile reali, caprioli, cedro dell’Atlante, ecc. A partire da Bélézy, potrete andare incontro alle meraviglie del luogo a piedi, in bicicletta o a cavallo. Nel campeggio, proponiamo anche delle esposizioni fotografiche, la proiezione di film e degli incontri-dibattiti che invitano allo scambio su queste bellezze della natura.

Rispetto e sensibilizzazione: valori fondamentali per Bélézy

Ai piedi del Mont Ventoux, la tenuta naturista Bélézy s’impegna già da molto tempo a favore dell’ambiente, come testimoniano i molteplici impianti ed iniziative di questo stabilimento. E dato che si protegge meglio ciò che si conosce bene, Bélézy moltiplica le occasioni di farvi scoprire la ricchezza della natura circostante ed insegnarvi a prendervene cura.

Numerose azioni, un coinvolgimento ricompensato

L’impegno di Bélézy è stato ricompensato con l’aggiudicazione del label Green Key. Questa garanzia di qualità plaude la gestione ambientale generale, la formazione dei dipendenti, la missione di sensibilizzazione di cui sono investite le équipe, la gestione ponderata dell’acqua, dei rifiuti e dell’energia, gli acquisti responsabili, che si tratti dei prodotti alimentari o per la pulizia, di mobilio, ecc. Per questo, Bélézy ha installato sul posto dei pannelli solari per la produzione di acqua calda e dà la preferenza all’elettricità verde. Da ormai 20 anni, il personale si sposta esclusivamente in bicicletta o a bordo di veicoli elettrici. Per la tranquillità di ciascuno, le auto sono vietate all’interno del campeggio e devono essere parcheggiate al suo esterno. Inoltre, Bélézy dispone di un grande orto biologico coltivato secondo i principi dell’agricoltura ragionata, di un frutteto con fichi, querce da tartufo, alberi di pistacchio, ecc. e di una piccola Fattoria degli animali. Infine, Bélézy gestisce gli animali nocivi in modo eco-responsabile: per lottare contro le processionarie sono state installate una cinquantina di casette per uccelli, al fine di regolare le zanzare ci sono dei ripari per pipistrelli, mentre si è proceduto all’introduzione di coccinelle per eliminare i pidocchi delle piante e di nematodi per trattare le tingidi del platano.

Sensibilizzare tutti i tipi di pubblico

Informare è bene, farlo in modo ludico è ancora più efficace! Per questo motivo, Bélézy propone vari laboratori rivolti a grandi e piccini: scoperta dell’orto, land art (scultura su legno), realizzazione di erbari o di oli aromatici, cura degli animali della fattoria, ecc. Tutto per riavvicinarsi alla natura, per poi volerla proteggere ancor di più!

Il tartufo, un tesoro regionale

Che ne dite di partire alla ricerca dei tartufi con un professionista? Per accontentare sempre di più i suoi villeggianti, Bélézy organizza delle passeggiate con un coltivatore seguite da corsi di cucina sotto la guida dello chef della tenuta. Organizziamo a cadenza regolare altri corsi e laboratori durante i quali potrete imparare a preparare i prodotti che hanno reso famosa la Provenza.

Un ristorante che mostra l’esempio

Lo chef e la sua équipe utilizzano con piacere le zucchine, i pomodori, le melanzane e gli aromi provenienti dall’orto di Bélézy: la promessa per voi di prodotti gustosi e sani, e un autentico gesto a favore dell’ambiente. Inoltre, le bucce partono verso la Fattoria degli animali oppure nel compost!

Sostegno ai produttori locali

Bélézy favorisce quanto più possibile i prodotti locali, sia nel suo ristorante, sia nel suo mini-market. Durante la stagione estiva, ogni domenica un mercato di produttori locali anima il campeggio con i suoi colori vivaci e i suoi sapori dai profumi invitanti. L’agricoltura biologica vi è ampiamente presente. In questa bella regione chiamata anche “la cesta di frutta della Francia”, potrete deliziarvi con le albicocche mature a puntino, le dolci ciliegie, i meloni rinfrescanti, le pesche succose… Inoltre, all’ombra dei platani di Bélézy, avrete l’occasione d’incontrare i viticultori della regione venuti appositamente per farvi degustare la loro produzione.

Il Mont Ventoux, una cornice idilliaca da scoprire e preservare

Bélézy accoglie i suoi ospiti in una cornice naturale unica: il parco regionale naturale del Mont Ventoux. Autentico simbolo della regione, il “Gigante della Provenza” culmina a 1908 metri di altitudine e si stende su una lunghezza di 25 chilometri. Questo sito naturale “Riserva di biosfera” dell’UNESCO accoglie una fauna e una flora di grande valore: aquile reali, caprioli, cedro dell’Atlante, ecc. A partire da Bélézy, potrete andare incontro alle meraviglie del luogo a piedi, in bicicletta o a cavallo. Nel campeggio, proponiamo anche delle esposizioni fotografiche, la proiezione di film e degli incontri-dibattiti che invitano allo scambio su queste bellezze della natura.

Stiamo verificando il vostro codice promozionale...

Siamo alla ricerca dei più bei campeggi

I vantaggi della prenotazione online:

Disponibilità e prezzi in tempo reale

Garanzia del miglior prezzo : no hidden fees

Pagamento sicuro

Sfortunatamente non abbiamo trovato alcun campeggio corrispondente ai vostri criteri di ricerca Troverete su questa pagina tutti i campeggi della destinazione desiderata.